^ Torna su
PREVENTIVI EDILI
INDIETRO

PREVENTIVI EDILI

Informazioni per ottenere e controllare i PREVENTIVI EDILI: risposte alle esigenze più comnuni. Fare il cappotto termico, ottenere dei preventivi edili online, e controllare cosa non deve mancare in un preventivo edile.

FARE IL CAPPOTTO TERMICO

Nell'ambito della ristrutturazione di una casa o di un appartamento particolare importanza riveste l'installazione di un cappotto termico: esso oltre a poter essere messo in opera ottenendo degli sgravi fiscali, avvantaggerà l'edificio nell'attribuzione della classe energica, con notevoli risparmi sulle spese di riscaldamento invernale e climatizzazione estiva.
Le tipologie di cappotto termico sono due: cappotto interno e cappotto esterno.
Il cappotto interno, pur meno efficace di quello esterno, potrebbe essere la soluzione migliore quando si decide di ristrutturare un appartamento, in quanto spesso e volentieri risulta difficile mettere d'accordo i vari inquilini delle unità abitative presenti nel condominio sui costi di realizzazione. Inoltre il progetto di ristrutturazione deve essere approvato dalla maggioranza dei condomini durante l'assemblea di condominio altrimenti non può essere messo in atto.

Il cappotto esterno risulta sicuramente più valido e più indicato nella ristrutturazione di unità abitative singole, in quanto con questa soluzione si riescono ad avere effetti più consistenti di isolamento, procedendo appunto alla sua realizzazione su tutta la superficie muraria dell'abitazione.

I materiali da usare durante l'installazione del cappotto termico sono molteplici, e dalla loro scelta dipende moltissimo la buona riuscita dell'installazione.
I materiali si possono dividere in tre categorie di appartenenza:
- materiali isolanti naturali
- materiali isolanti minerali
- materiali isolanti di sintesi.

I materiali isolanti naturali utilizzati nei cappotti sono prodotti con derivati animali, per esempio lana di pecora, o con derivati vegetali, quali fibre di sughero, di mais, etc. Questa tipologia di materiali hanno un bassissimo impatto ambientale.

I materiali isolanti minerali utilizzati nei cappotti sono di origine naturale e di basso impatto ambientale, quali la lana di roccia, la fibroceramica o l'argilla espansa.

I materiali isolanti di sintesi utilizzati nei cappotti sono prodotti ad elevato impatto ambientale, quali il PVC o il polistirene, oppure schiume o resine fenoliche.
Tutti questi materiali hanno una conducibilità termica diversa e più è bassa maggiore sarà la resa energetica dell'edificio.

A questo proposito vi dovrete affidare ad un professionista serio e esperto di rese energetiche, in modo tale da scegliere la soluzione migliore sotto il profilo budget/resa termica: il progettista vi consiglierà quali materiali impiegare e a quali imprese edili affidarvi ( anche in questo caso è bene rivolgersi ad imprese edili certificate e che abbiano esperienza maturata nella costruzione di isolamenti termici).

Molte imprese edili specializzate adottano il sistema della fotografia termografica, una particolare tecnica che consente attraverso una foto all'infrarosso scattata all'abitazione da ristrutturare in cui
Si identificano con precisione le varie dispersioni termiche, aiutandovi così a pianificare nel migliore dei modi i punti dove andare ad intervenire con maggiore efficacia.


PREVENTIVI EDILI ONLINE

Il passo successivo è quello di farsi fare più preventivi edili, in modo da verificare attentamente le oscillazioni tra la qualità ed il prezzo del materiale scelto.
Una idea di massima sui costi si può avere anche facendovi fare dei preventivi edili online: esistono oramai moltissimi portali nei quali registrandovi per accedervi potrete inserendo le informazioni generiche della casa o dell'appartamento farvi fare un preventivo gratis. In questo frangente vi verranno anche elencate una serie di imprese edili e di professionisti per eseguire il vostro lavoro.

Esistono anche dei software gratuiti che fanno la redazione del preventivo edile: chi è pratico di Excel potrà trovare facilmente in internet dei prezzari e dei fogli di calcolo pronti per il preventivo da farsi.

CONTROLLARE UN PREVENTIVO EDILE: COSA NON DEVE MANCARE

Nella scelta che opererete dopo esservi fatti fare più preventivi, particolare importanza rivestirà il dettaglio e la precisione con cui sono stati fatti: in un preventivo edile non deve mai mancare una attenta stima dei materiali da utilizzare, (fatta dopo sopralluoghi e fotografie termografiche) il loro costo unitario a misura o a corpo, (computo metrico estimativo), la natura isolante e le caratteristiche degli stessi, le tempistiche di realizzazione dei lavori di ristrutturazione.

Non da ultimo la certificazione e la garanzia dei prodotti che utilizzerete nel vostro progetto sono un caposaldo per ottenere lo stato dell'arte dei lavori: questo oltre che a tutelarvi legalmente in caso di problematiche future, vi darà la possibilità di ottenere una classe energetica più alta e di richiedere tutti gli sgravi fiscali presenti per questo tipo di intervento.

Inoltre fate sempre attenzione al costo dei materiali scelti per il vostro progetto: non sempre un prezzo più basso è sinonimo di qualità: probabilmente anche se risparmierete in un primo momento, potrete trovarvi poi ad aver acquistato materiali scadenti con conseguenti nuove spese e perdite di tempo ancora maggiori in futuro.
Dovrete attentamente valutare il vostro budget e farvi consigliare da esperti progettisti in modo da non dover rimettere mano al progetto di ristrutturazione che vi accingete ad eseguire.

Vi consigliamo quindi avvalervi di tecnici professionisti e di imprese specializzate,( che potrete scegliere attentamente confrontando gli albi professionali per i progettisti, e le certificazioni che le imprese edili hanno ottenuto) e se possibile di seguire sempre in prima persona l'andamento dei lavori: anche se non siete esperti del settore è bene seguire le varie fasi del progetto.

Fatevi sempre ascoltare sia dal progettista che dall'impresa sin da da subito, valutate se questi soggetti si dimostrano puntuali sin da subito(quando richiedete il preventivo ad esempio), così capirete così se la vostra scelta è stata fatta correttamente.

Il contratto finale che stipulerete con il progettista e con l'impresa edile sarà quindi la vostra garanzia finale: particolare importanza riveste questo passo in cui andrete a definire tutti gli aspetti del vostro progetto di ristrutturazione, i costi, le tempistiche. Le modalità di lavorazione e di realizzazione del vostro intervento dovranno essere attentamente specificate nero su bianco.
APPALTI BANDI GARE PUBBLICI
SICUREZZA SUL LAVORO
ISO 9001
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RISTRUTTURAZIONI
RIVISTE & INFO
CHIUDI 

PRIVACY POLICY DEL SITO INTERNET WWW.COSTRUTTORI.IT

Si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.
L'informativa è resa anche ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" a coloro che interagiscono con i servizi online di Costruttori.it, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo:

http://www.costruttori.it

L'informativa è valida per tutti i siti marchiati "by Costruttori.it".

IL "TITOLARE" DEL TRATTAMENTO
La consultazione di questo sito comporta il rilascio di informazione e dati personali.
Il "titolare" del loro trattamento è :

COSTRUTTORI s.r.l.
Via Europa, 108
31040 Giavera del Montello (Treviso)
tel. 0422.775465 - fax 0422.882380
p.iva e c.f. 04452480264
nella persona di Pocchiari Isabella (Ufficio Marketing)


LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI
I trattamenti connessi ai servizi online di questo sito hanno luogo presso la predetta sede di COSTRUTTORI s.r.l. e sono curati solo dal personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di operazioni di manutenzione.

TIPI DI DATI TRATTATI E FINALITA' DEL TRATTAMENTO
Dati di registrazione
Le informazioni richieste in fase di registrazione verranno utilizzate sia per consentire l'accesso ai servizi online di COSTRUTTORI.it, sia per poter attivare, a titolo completamente gratuito, la cassetta di posta elettronica.
COSTRUTTORI s.r.l. per assicurare il corretto svolgimento di tutte le attività connesse o strumentali all'erogazione del servizio di posta elettronica potrà, ove necessario, comunicare i dati personali degli utenti ad altre società .
Inoltre, essendo la registrazione propedeutica per l'accesso ai servizi online, i dati personali dei clienti, effettuata la scelta del servizio e previa ulteriore informativa, verranno trattati per le finalità connesse e/o funzionali al servizio prescelto.
Nel caso i servizi prescelti siano gestiti da terzi, i dati verranno comunicati ai singoli gestori. Questi ultimi operano come "titolari" per il trattamento connesso all'erogazione dei servizi di propria competenza.

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e sono conservati per i tempi definiti dalla normativa legale di riferimento. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

COOKIES
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.

I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali verranno trattati per mezzo di strumenti informatico/telematici e per finalità connesse e/o strumentali al servizio di Posta elettronica e degli eventuali altri servizi online o per la semplice navigazione sul sito, così come stabilito dalla legislazione italiana vigente; in particolare:
- per rendere possibile l'erogazione del servizio;
- per rendere possibile l'esecuzione degli obblighi legali previsti.
Il trattamento dei dati avverrà per mezzo di strumenti e/o modalità volte ad assicurare la riservatezza e la sicurezza dei dati, nel rispetto di quanto definito negli articoli 33 e seguenti del D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196).
Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.
Le richieste vanno rivolte al titolare del trattamento presso la sua sede.
Il presente documento costituisce la "Privacy Policy" di questo sito.